domenica 14 settembre 2008

La classe magica del 999 (o primo periodo glantriano)

Data: Vatermont - Klarmont(?) 999DI
Fonte: GAZ3, I Principati di Glantri
Antefatto: ripreso il viaggio dopo la straordinaria interruzione del castello degli Amber il gruppo arriva senza altri intoppi nella caotica capitale lagunare dei principati.
Motivazione: già spiegate qui.
Svolgimento: dopo un breve quanto traumatico incontro con la burocrazia glantriana alle porte della città, soprattutto per Frollo che viaggia sotto le mentite spoglie di un bambino, i nostri eroi si stabiliscono in pompa magna nei locali dell'ambasciata karameikota. E' l'inizio dell'incubo che accompagnerà, il peraltro subdolo, Boris Torenescu per gli anni a venire: un capriccioso membro della famiglia reale e il suo seguito sempre nei dintorni a distoglierlo dal suo ozio profondo. Aleksiev non perde tempo e, successivamente ad un giro orientativo tra le meraviglie della città, dirige sicuro alla Grande Scuola di Magia. Data la sua già acquisita preparazione la direzione dela scuola gli permette di entrare in un corso dell'ultimo anno già avviato. In estate potrà, a seguito degli esami, conseguire l'agognato diploma.
Passano alcuni giorni e, con grande stupore del principe, all'ambasciata si materializza la duchessa Olivia, sua madre. Il caso volle, ma probabilmente volle di più la vocazione lavandara della duchessa e la peculiarità di Torenescu di non tenersi mai un cecio in bocca, che a corte, in via strettamente confidenziale, si venisse a sapere delle due signorine (le prostitute di Corunglain) con cui il principe si pavoneggiava (minimo) all'ambasciata. La sfuriata materna è breve ma intensa, segue rapido ritorno a Specularum grazie al teletrasporto di Teldon, non prima, ovviamente di aver congedato le due signorine.
Senza altri pensieri per la testa, Aleksiev si concentra sullo studio. Nei mesi successivi impara importanti abilità, stringe contatti con la nobiltà glantriana e infine si diploma con ottimi voti nel "labirintico" esame finale.
Per quanto riguarda gli altri due, le nebbie del tempo ricoprono ormai la mia memoria oltre ogni velleità di recupero. Rimasero a Glantri? O tornarono a Karameikos? Fu il periodo in cui si esercitarono per acquisire le maestrie con le armi? Boh!
Tra l'altro in questo periodo, per forza di cose, si deve collocare il gruppo versione 1.1, con il sacerdote interpretato dallo scocciatissimo amico di Flosso. Mah!
Comunque, terminati gli studi di Aleksiev, il gruppo sella i cavalli e torna a Karameikos.

2 commenti:

Ulrim ha detto...

LOL

spettacolare la cazziata Glantriana della Duchessa :D

non me la ricordavo!

lifo ha detto...

Un paio i gustose osservazioni sulla vicenda del cazziatone:
1) Mica mi ricordo quelle due che fine avevano fatto durante il Castello degli Amber. Sono sicuro che erano le due di Corunglain, che la duchessa sgamò, ma come sono giunte fino a lì... mistero!
2) Ricordo invece che, per evitare che una volta ripartita la duchessa, Aleksiev andasse a recuperare le due fanciulle, avevo fatto dire al principe che erano state fatte teletrasportare a casaccio da Teldon dall'altra parte del pianeta. Un po' cruenta come soluzione... Faccio mio la tendenza revisionista del momento per affermare che gliel'hanno solo detto. In realtà han dato una certa cifra alle signorine affinchè non si facessero più vedere.